Fondazione Musei Civici di Venezia | MUVE

Venezia. Città delle Donne

Eventi in programma

 06 Muve VCD 1216x443 con spot

 

 PROSSIMI APPUNTAMENTI  2018

APRILE

06 Muve VCD 289x289Attività museale dedicata a Rosalba Carriera
10 aprile 2018
Ca’ Rezzonico- Museo del Settecento veneziano, ore 17.30

 

In collaborazione con Arte Mide.  Il progetto è nato dall’incontro tra Chiarastella Seravalle e Franca Caltarossa che hanno voluto dar voce ad una delle pittrici più interessanti della storia dell’arte. Si alterneranno all’interpretazione di alcuni frammenti tratti dai diari e dalle lettere di Rosalba Carriera alle proiezioni di numerosi dipinti dell’artista, in questo modo verranno restituite informazioni autentiche che restituiranno in modo fresco e brillante lo spaccato storico dell’epoca. Verrà posta l’attenzione sulla tecnica e sull’ uso dei gessetti e svelati alcuni ”segreti tecnici” per creare i colori che la pittrice serbava gelosamente nel suo taccuino. La performance sarà accompagnata da alcuni brani musicali dal vivo originali dell’epoca.

 

06 Muve VCD 289x289Premio Venezia Città delle Donne
Presentazione del video “Le Pellestrinotte”
Progetto FUTURA
28 aprile 2018 ore 17
Pellestrina, Scuola Pietro Loredan

 

MAGGIO

06 Muve VCD 289x289Evento museale dedicato a Gabriella Bertini
8 maggio 2018, ore 18.30
Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna – androne

 

Adattamento drammaturgico di Elena Bono e Barbara Vecchi dei testi di Gabriella Bertini. Un omaggio ad una donna incredibile che ha dedicato la sua vita al riconoscimento dei diritti e della dignità delle persone con disabilità. Un viaggio nella sua realtà interiore, narrando le emozioni, i sentimenti, le passioni attraverso una scelta tra i tanti scritti che ci ha lasciato, poetici o in prosa. Un vero e proprio “tuffo” nella sua anima.

Scopri di più 


 

06 Muve VCD 289x289WoW – Wheels on Waves
4 maggio – 26 agosto  2018
Museo di Palazzo Mocenigo

 

Venerdì 4 maggio alle ore 17.00 al Museo di Palazzo Mocenigo si terrà la presentazione del progetto di Andrea Stella, che ha costruito il primo catamarano al mondo completamente accessibile ai disabili e ha fondato Lo spirito di Stella ONG per condividere l’esperienza della navigazione sul catamarano con altri disabili.

 

MAGGIO – GIUGNO

 

06 Muve VCD 289x289Conferenze
Eppur ci sono! Luisa, Giulia, Maddalena: Tre donne intorno al Settecento veneziano
22 maggio e 12 giugno 2018
Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento veneziano, Salone

All’interno del progetto culturale Venezia Città delle Donne, in collaborazione con l’Associazione Culturale Eidos, si propongono due conferenze. Tali eventi rientrano nel programma della manifestazione Eppur ci sono! Luisa, Giulia, Maddalena: tre donne intorno al… Settecento veneziano, che intende valorizzare la creatività femminile in diversi ambiti quali la poesia, la letteratura, la pittura e la musica. Le tre personalità scelte, Giulia Lama, Luisa Bergalli e Maddalena Lombardini hanno attraversato la Venezia del Settecento.

22 maggio 2018 ore 17.30
Giulia Lama pittrice e poetessa (1681-1747)
Alberto Craievich, Daniele D’Anza

Scopri di più 


12 giugno 2018 ore 17.30

Luisa Bergalli, drammaturga e critica letteraria (Venezia, 1703-1779), e Maddalena Lombardini, violinista e compositrice (Venezia, 1745-1818)
Gilberto Pizzamiglio, Adriana Chemello, Annunziata Dellisanti

Scopri di più 

 

NOVEMBRE

06 Muve VCD 289x289Attività museale dedicata La Perlera
30 Novembre 2018
Murano, Museo del Vetro

In collaborazione con Arte-Mide

La performance teatral-musicale, ambienta a Venezia-Murano vedrà come protagonista una giovane donna che narrerà esperienze di vita e lavorative ambientate nella seconda metà del XV, epoca in cui la realizzazione di perle era all’apice della produzione, e la manodopera femminile veniva introdotta in questo settore. Si farà riferimento alla figura storica di Marietta Barovier figlia di una delle più importanti famiglie vetraie di tutti i tempi, che sperimentava nuove composizioni quasi fosse un alchimista. Di questa donna rimangono pochissimi frammenti storici e grazie ad un approfondita ricerca storiografica affiancata da una serie di interviste alle perlere verrà data voce a questo straordinario personaggio avvincente e poco conosciuto che ha mutato le sorti di Murano.

È lei che inventa la cosiddetta perla rosetta, e grazie a lei inizia per Murano un importante fase commerciale che l’ha resa famosa per le sue perle commerciate e contese in tutto il mondo.