MUVE – Fondazione Musei Civici Venezia

Mostre in corso

LUCIANO VISTOSI. Scultore

Dal 9 febbraio al 31 agosto 2015

Il nuovo spazio delle conterie annesso alla struttura del rinnovato Museo del Vetro ospita come prima mostra un sentito tributo – con una selezione di opere bianche e nere – a quel magico scultore del vetro che fu il muranese Luciano Vistosi, scomparso nel 2010. Mostra è aperta al pubblico dal 9 febbraio al 31 maggio 2015. […] […]

HENRI ROUSSEAU. Il Candore Arcaico

Dal 6 marzo al 6 settembre 2015

Prodotta da 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE arriva l’attesissima mostra dedicata a Henri Rousseau che porta all’attenzione dei visitatori dell’Appartamento del Doge il confronto tra il “Doganiere” e i grandi protagonisti dell’ Arte tra fine XIX secolo e il periodo delle Avanguardie con oltre cento opere provenienti dalle più importanti istituzioni internazionali. La mostra vede la collaborazione speciale del Musée d’Orsay e del Musée de l’Orangerie di Parigi e il patrocinio della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna. […] […]

NUOVA OGGETTIVITÀ. Arte in Germania al tempo della Repubblica di Weimar 1919-1933

Dal 1 maggio al 30 agosto 2015

A distanza di quasi trent’anni da alcune rare apparizioni in Italia, i protagonisti della cosiddetta “Nuova Oggettività” tedesca ritornano al centro dell’attenzione con la mostra in programma al Museo Correr dal 1 maggio 2015, interamente incentrata sul ruolo dell’arte nella denuncia sociale in Germania, nel primo Dopoguerra. Scoprila al Museo Correr […] […]

CAGNACCIO DI SAN PIETRO. Il richiamo della Nuova Oggettività

Dal 6 maggio al 27 settembre 2015

A ventiquattro anni dalla retrospettiva al Museo Correr, Cagnaccio di San Pietro (1897- 1946) ritorna da protagonista in quel museo dove mosse i primi passi ufficiali della sua carriera. A Ca’Pesaro, a partire dal 6 maggio 2015, si esibisce una selezione di capolavori che illustrano il ventaglio tematico di questo maestro schivo e appassionato, ormai internazionalmente riconosciuto quale campione del realismo magico e del ritorno alla classicità. […] […]

CY TWOMBLY. Paradise

Dal 6 maggio al 13 settembre 2015

Tra i massimi maestri della contemporaneità, Cy Twombly (Lexington, Virginia, 1928 – Roma, 2011) torna a Venezia – dove è stato presente alla Biennale per ben cinque volte – con un’importante mostra monografica, ospitata nello “Spazio Dom Pérignon” e curata da Julie Sylvester e Philip Larratt-Smith. […] […]

JENNY HOLZER. War Paintings

Dal 7 maggio al 22 novembre 2015

In collaborazione con la Written Art Foundation di Francoforte, la Fondazione Musei Civici di Venezia promuove una mostra di dipinti dell’artista concettuale americana Jenny Holzer, ospitata nella Sala delle Quattro Porte del Museo Correr. […] […]

IL FILO CONDUTTORE. Federica Marangoni

Dal 8 maggio al 15 settembre 2015

Un filo di luce, “il filo conduttore” in cracked neon rosso che percorre tutta la facciata di Ca’ Pesaro fino a raggiungere una gigantesca bobina, conduce, all’interno, ad un setting altamente simbolico del dramma dell’umanità scandito dalle immagini sconvolgenti dell’attualità quotidiana. La mostra/installazione di Federica Marangoni si annuncia densa di senso e spettacolare al tempo stesso: scoprila […] […]

PROPORTIO

Dal 9 maggio al 22 novembre 2015

L’esposizione, in programma dal 9 maggio 2015, attraversa i secoli e le diverse discipline raccontando di quel valore universale che fu, fin dai tempi più antichi, il numero della “divina proporzione”, così come definita nel trattato di Luca Pacioli, illustrato da Leonardo e stampato a Venezia nel 1509. Scopri l’affascinante viaggio incentrato sull’unità di misura capace di donare a tutte le cose la loro dimensione armonica. […] […]

LESLIE HIRST. Il filo dei messaggi

Dal 30 maggio al 1 agosto 2015

A metà strada tra scrittura e arte visiva, il lavoro della pittrice americana Leslie Hirst sfida in maniera sottile il modo in cui siamo abituati a leggere i segni del linguaggio. L’allestimento, ideato appositamente per il Museo del Merletto, mette in scena una serie di composizioni in cui parole e merletti si fondono, proponendo due originali versioni di scrittura. […] […]

MINIARTEXTIL. Gea

Dal 5 giugno al 30 agosto 2015

Le piccole, incredibili creazioni di Miniartextil tornano quest’anno a Palazzo Mocenigo in collaborazione con l’Associazione Arte&Arte di Como, organizzatrice di questa rassegna, unica in Europa, dedicata alla migliore produzione artistica internazionale nell’ambito della Textile Art o Fiber Art. […] […]

THE RAPE OF VENICE. Andrea Morucchio

Dal 6 giugno al 22 novembre 2015

In programma a Palazzo Mocenigo “The rape of Venice”, titolo forte che Andrea Morucchio ha voluto dare alla sua installazione, un progetto multimediale e multisensoriale in cui racconta senza sconti tutte le criticità connesse con il tema della salvaguardia di Venezia. Scoprila […] […]

“SIGNORE E SIGNORI… ALBERTO LIONELLO”

Dal 12 giugno al 29 settembre 2015

Nell’offerta culturale di Casa Goldoni s’inserisce un prezioso omaggio alla figura di uno dei più noti attori italiani, Alberto Lionello. Al primo piano del museo “va in scena”, Chiara Ricci, il meraviglioso e complesso mosaico che sono state la vita e la carriera del noto attore milanese di origine veneta, attraverso il teatro, cinema e televisione. […]

L’articolo Mostra sembra essere il primo su Casa di Carlo Goldoni.

[…]

MADAGASIKARA. Un percorso fotografico di Franco Andreone

Dal 13 giugno al 2 agosto 2015

Un eccezionale numero di specie animali e vegetali che non si trovano altrove e ben 18 etnie presenti da 2000 anni fanno del Madagascar un paradiso assolutamente da preservare. La mostra fotografica dello zoologo Franco Andreone, attiva fino al 2 agosto, è una viva testimonianza dell’intreccio indelebile fra uomo e natura in un’isola tutta da scoprire. […] […]

I PISANI MORETTA. Storia e collezionismo

Dal 4 luglio al 19 ottobre 2015

A partire dal celebre “Dedalo e Icaro” di Canova fino all’archivio di famiglia, i Pisani e i successivi eredi nel corso del tempo hanno voluto legare alla città di Venezia alcune straordinarie opere della collezione. L’esposizione a Ca’ Rezzonico, grazie al generoso aiuto degli eredi, riunisce un nucleo dipinti e oggetti preziosi appartenenti al celebre casato per documentare fasto e gusto dei grandi protagonisti della Venezia settecentesca […]

L’articolo Mostra sembra essere il primo su Ca’ Rezzonico.

[…]