Fondazione Musei Civici di Venezia | MUVE

Il Carnevale 2019 nei Musei Civici di Venezia

Le attività della Fondazione Musei Civici di Venezia per il Carnevale di Venezia 2019

17 febbraio – 5 marzo 2019

Anche quest’anno l’offerta della Fondazione MUVE in concomitanza con il Carnevale di Venezia si arricchisce con eventi, laboratori, attività per gli adulti e dedicati alle famiglie, per festeggiare insieme a noi questa grande festa veneziana.

Eccezionalmente martedì 5 marzo Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento Veneziano sarà aperto al pubblico con orario 10.00 – 17.00 (biglietteria 10.00 – 16.00).

Continua anche nel 2019 l’importante collaborazione tra la Fondazione Musei Civici di Venezia e Vela Spa, con la realizzazione di eventi speciali in alcuni dei più significativi musei della città, con animazioni che trasformano la visita in vera esperienza coinvolgente e collegata al contesto. Le attività sono rivolte alla famiglie e/o al pubblico adulto; ove non diversamente indicato è obbligatoria la prenotazione (selezionare “famiglie” > famiglie al museo eventi speciali, oppure, “adulti” > percorsi speciali gratuiti).

 

PROGRAMMA

Domenica 17 e giovedì 28 febbraio (giovedì grasso)
ore 11.00 e 15.00

Museo Correr
Galileo e gli altri: viaggio straordinario tra volumi antichi, astrolabi e sestanti

Il Carnevale veneziano 2019 è centrato sul tema della scoperta della luna e delle molteplici connessioni astronomico astrologiche, sotto diversi aspetti e angolazioni. Questa vera e propria “esperienza museale” è stata ideata appositamente per l’occasione: la sterminata biblioteca del museo Correr conserva infatti anche preziosi esemplari di volumi scientifici antichi, autentiche rarità, risalenti alla metà del ‘500, talvolta arricchiti da delicate ma precisissime rappresentazioni in carta di astrolabi e altri strumenti di osservazione celeste, utilizzati come figure “mobili”. Questi tesori, normalmente non esposti, verranno eccezionalmente resi accessibili ai partecipanti e collegati con un percorso in museo centrato su altri strumenti scientifici antichi, quali sestanti e astrolabi, oltre ai meravigliosi globi seicenteschi del Coronelli. Sarà un insolito “viaggio” nel tempo e nello spazio, alla riscoperta del fascino da sempre esercitato sull’uomo dalla forma e dai misteri del pianeta in cui vive e dal cielo che lo sovrasta, nel segno di Galileo e di quanti, precedendolo nel tempo o seguendone le orme, divennero coraggiosi esploratori dei segreti della natura.
Prenotazione obbligatoria (selezionare “adulti” > percorsi speciali gratuiti).

 

 

 

Sabato 23 e giovedì 28 febbraio (giovedì grasso)
ore 16.00

Padiglione delle Navi, Arsenale di Venezia
In giro d’acqua
Emi(n)canto Trio // marco vidal // aurora gionco

Una performance che racconta Venezia, attraverso canti popolari e autoriali. Marco Vidal, poeta o, come si definisce lui stesso, ‘raccontatore’, dà voce a personaggi veneziani realmente esistiti richiamando epoche passate ma anche attuali. Aurora Gionco ballerina performer interagisce con il pubblico danzando su alcune canzoni.
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

 

 

Domenica 24 febbraio
ore 14.30

Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento veneziano
È Carnevale! Al museo in “fancy dress”??

In museo si prenderà ispirazione dagli abiti di dame, gentiluomini, popolani e ciarlatani raffigurati nei quadri di Pietro Longhi e poi, in laboratorio, faremo le sagome di noi stessi e ci costruiremo sopra un abito su misura, con cartone, stoffe altri materiali, da indossare “a una dimensione” (solo davanti o, a nostra scelta, solo dietro).
Consigliato dai 7 agli 11 anni.
Prenotazione obbligatoria (selezionare “famiglie” > famiglie al museo eventi speciali).

 

 

 

Sabato 2 marzo, ore 11.00 e 15.00
Martedì 5 marzo (martedì grasso), ore 15.00

Palazzo Ducale
Da Venezia alla Luna o La magica storia di Alvise Cicoria

Liberamente ispirato a ‘L’altro mondo’, pamphlet seicentesco del “vero” Savinien Cyrano de Bergerac, questo irresistibile racconto animato coinvolgerà i partecipanti (dai 5 ai 99 anni) in una ironica indagine sulle caratteristiche del vivere quotidiano a Venezia, viste con gli occhi di un bambino. Tra grandi passioni – monopattino, pallone, cioccolato – e “duri obblighi” (mangiare la verdura), la soluzione potrebbe essere una fuga sulla luna? Lo sapremo immergendoci in un susseguirsi di espedienti, sorprese e avventure, grazie a un “mattatore” d’eccezione, Alessandro Bressanello, e alla fresca, divertente scrittura drammaturgica  di Valentina Confuorto.
Consigliato dai 5 anni.
Prenotazione obbligatoria (selezionare “famiglie” > famiglie al museo eventi speciali).

 

 

 

Casa Goldoni prevede, come di consueto, il proprio specifico programma per Carnevale.
Per partecipare è necessario prenotare al numero 0412759325 o via e-mail: segreteria.casagoldoni@fmcvenezia.it (fino a esaurimento dei posti disponibili).

PROGRAMMA

Lunedì 25 febbraio
ore 17.00

Casa di Carlo Goldoni
Carrus Navalis: Le Marie come giovani donne goldoniane

Nell’ottica di mantenere viva la tradizione di “formazione” per le ‘Marie’, Casa Goldoni offrirà alle selezionate per il Carnevale 2019 una visita guidata tutta al femminile per ritrovare le giovani donne come già Carlo Goldoni le aveva raccontate nel suo tempo, con la loro forza, le peculiarità del carattere, la determinazione, tutte caratteristiche rimaste invariate nei secoli. Saranno le ragazze stesse a identificare attraverso le parole del commediografo ogni figura femminile delle sue commedie.
Scopri di più >

 

Mercoledì 27, giovedì 28 febbraio (giovedì grasso), venerdì 1 marzo
ore 19.00 e 21.00

Casa di Carlo Goldoni
Carrus Navalis: ICE. Fate il vostro gioco

A partire dalla ricerca sociale portata sul palcoscenico da Carlo Goldoni nel suo “Giocatore”, Casa Goldoni presenta con questo evento un Florindo dei giorni nostri che si fa trasportare nell’incubo vorticoso del vizio del gioco, sprofondando in una via senza ritorno, dove la redenzione è promessa, mai mantenuta.
Scopri di più >