Fondazione Musei Civici di Venezia | MUVE

Presetazione dei modellini architettonici lignei settecenteschi restaurati con il contributo di Louis Vuitton

modellinio-palazzo-venier-restauro-louis-vuitton_per-articolo-visitmuveL’Espace Louis Vuitton Venezia rinnova la collaborazione con la Fondazione Musei Civici di Venezia (MUVE) che, grazie ad un accurato e appassionato progetto di sponsorizzazione e di azioni culturali locali, porta Louis Vuitton a sostenere ogni anno il restauro di opere provenienti da tutte le collezioni dei musei gestiti dalla Fondazione. In occasione della mostra Fondation Louis Vuitton Building in Paris by Frank Gehry. Con l’intervento di Daniel Buren” Louis Vuitton ha restaurato una serie di modelli architettonici lignei risalenti al XVIII secolo: il modellino realizzato per un progetto di un grande palazzo veneziano e quello di Palazzo Venier dei Leoni, appartenenti alla collezione del Museo Correr e una serie di modellini di Villa Pisani a Strà della collezione di Palazzo Fortuny.

Gli esiti di questo importante intervento di recupero sono oggetto di una piccola ma significativa esposizione che verrà presentata a partire dal 14 ottobre 2016 nella Sala delle Quattro Porte, all’interno del percorso del Museo Correr in Piazza San Marco. Qui saranno esposti tutti i modellini restaurati, antesignani delle moderne maquette e plastici, eccezion fatta per il grande modello relativo al progetto della ‘dogale’ villa Pisani che, per via della sua imponente mole, si potrà ammirare nella sede di Palazzo Fortuny dove attualmente risiede.

La presentazione dei modellini lignei restaurati fa eco alla mostra ospitata dall’Espace Louis Vuitton Venezia, aperta al pubblico dal 27 maggio 2016 e prolungata per l’occasione fino al 26 febbraio 2017, che presenta una selezione di modellini in scala che ripercorrono lo studio dei diversi aspetti dell’edificio della Fondation Louis Vuitton: una vera e propria immersione nell’universo creativo e progettuale che ha reso possibile la nascita di un edificio divenuto già un simbolo per Parigi.

Scopri di più sul restauro e sulla presentazione visitando correr.visitmuve.it >