Fondazione Musei Civici di Venezia | MUVE

Giornate Europee del Patrimonio 2019

 

Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Una straordinaria occasione per riaffermare il ruolo centrale della cultura quale comune fattore identitario, incoraggiando i cittadini a una partecipazione attiva nella tutela e trasmissione del patrimonio culturale.

In questo contesto si inseriscono le passeggiate patrimoniali, percorsi tematici legati alle tradizioni locali che, coordinate dall’Ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa, diventano esempi concreti di attuazione della Convenzione quadro sul valore del patrimonio culturale per la società (nota come Convenzione di Faro)

I partecipanti hanno l’occasione di essere guidati da dei testimoni, ovvero persone che vivono quei luoghi o li frequentano per lavoro e che quindi, alla conoscenza degli spazi, affiancano una componente emozionale unica, permettendo al visitatore di riscoprire la città da una nuova prospettiva.

Per l’edizione del 2019 #GEP2019, che risponde al tema Un due tre… Arte! – Cultura e intrattenimento”, Fondazione Musei Civici di Venezia propone tre diverse passeggiate patrimoniali:

  • Carlo Goldoni: Il Museo di Carlo Goldoni si identifica come Casa Museo ma, soprattutto, come il luogo dove poter conoscere attraverso il patrimonio ivi conservato la valenza innovativa del commediografo lagunare. Quest’opportunità darà l’occasione di vedere documenti e materiali presenti nella Biblioteca.
    Dove: Museo Casa di Goldoni, Rio Tera’ dei Nomboli, 2794, 30125 Venezia. Vedi mappa 
    Quando: sabato 21 settembre, ore 14.00
    Posti disponibili previa prenotazione: 20
    Per info e prenotazioni: segreteria.casagoldoni@fmcvenezia.it

 

  • La pesca in laguna: Venezia deve la sua esistenza e soprattutto la sua sopravvivenza alla Laguna che la circonda. Attraverso i modellini di imbarcazioni, reti e altri attrezzi da pesca della collezione ottocentesca Ninni Marella, illustrazioni, foto e filmati storici, la mostra racconta come i veneziani hanno evoluto le loro tecniche di pesca adattandole alle peculiarità del territorio e alla biologia delle specie ittiche.
    Dove: Mostra La pesca in laguna Centro Culturale Candiani, Piazzale Candiani 7, Mestre. Vedi mappa 
    Quando: domenica 22 settembre, ore 18.00
    Posti disponibili previa prenotazione: 25
    Per info e prenotazioni: nat.mus.ve@fmcvenezia.it

 

  • Burano: i luoghi del merletto: Nell’ambito della candidatura UNESCO del Merletto Italiano quale Patrimonio Intangibile si desidera promuovere l’arte del merletto ad ago attraverso la presentazione dei vari manufatti che nei secoli hanno reso inconfondibile quest’arte.
    Dove: Museo del merletto di Burano, Piazza Galuppi 187, 30142 Burano. Vedi mappa
    Quando: sabato 21 settembre, ore 10.30
    Posti disponibili previa prenotazione: 20
    Per info e prenotazioni: museo.merletto@fmcvenezia.it

 

La partecipazione alle passeggiate patrimoniali è possibile acquistando il biglietto del museo.

Gli eventi sono coordinati dal Consiglio d’Europa in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2019, per consultare l’offerta completa degli eventi, scarica la brochure  (PDF 1Mb) >>>