Fondazione Musei Civici di Venezia | MUVE

Collaborazioni con Istituzioni e Università

Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua (WAMU-NET) – Museo di Storia Naturale

Fondazione Musei Civici di Venezia – Museo di Storia Naturale aderisce alla “Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua”  (“UNESCO’s Global Network of Water Museums”)

La Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua (WAMU-NET) è stata formalmente riconosciuta nel giugno 2018 dal Consiglio Intergovernativo UNESCO in quanto “iniziativa dell’UNESCO”, tramite la Risoluzione n.XXIII-5 dell’UNESCO-IHP / International Hydrological Programme intitolata “Global Network of Water Museums and UNESCO IHP in support of water sustainability education and water awareness efforts”.

WAMU-NET  si propone di rappresentare e promuovere i principali patrimoni di civiltà delle acque a livello globale tramite una piattaforma che riunisce musei dell’acqua, ecomusei, patrimoni, monumenti, comunità locali e varie istituzioni particolarmente attivi sui temi dell’acqua e della sostenibilità, come definito negli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile dell’UNESCO (educazione a un corretto uso dell’acqua, protezione ambientale  e della biodiversità, valorizzazione di musei ed eco-musei anche in ottica turistica, partecipazione delle comunità locali per una gestione dell’acqua più lungimirante, etc) offrendo opportunità per importanti ricadute a livello regionale e internazionale.

 

 

 

 

 

Di seguito le principali attività svolte nell’ambito della collaborazione:

  • 30 aprile 2019 – I GIOVANI E IL PATRIMONIO DELLA TRADIZIONE NAUTICA DI VENEZIA – 5 Nuovi Itinerari Digitali – Conferenza di presentazione del progetto realizzato dal Centro Internazionale Civiltà dell’Acqua in collaborazione con l’Università Ca’Foscari di Venezia e gli studenti dell’Istituto Turistico Algarotti di Venezia, finanziato nell’ambito del progetto Interreg “YouInHerit”. Per maggiori informazioni >>>