Fondazione Musei Civici di Venezia | MUVE

Scuola

Scuola di lingua in Museo

I musei si propongono come spazi e strumenti  per imparare o migliorare una lingua straniera,  secondo la metodologia CLIL  (Content and Language Integrated Learning) promossa dalla Commissione Europea. Da non confondere con l’offerta di attività rivolte al folto pubblico di turisti od ospiti della città, Scuola di lingua al museo propone ai nostri studenti (ma anche al pubblico degli adulti) uno spazio didattico specificamente orientato all’apprendimento della lingua. Prevediamo due tipologie di proposte, con destinatari molto diversi:

1) Looking for the right words: Museums as opportunities for language practise

  • INGLESE. Le attività in lingua inglese, condotte da un dottore di ricerca in Clil presso il dipartimento di Scienze del Linguaggio dell’Università Ca’ Foscari, si svolgono nei musei di Ca’ Rezzonico o Ca’ Pesaro in forma di conversazioni interattive che – con l’aiuto di materiali di supporto e glossari che poi resteranno agli studenti – hanno per oggetto le opere, gli spazi, le impressioni e le emozioni che essi generano.
    Al Museo di Storia Naturale, invece, l’attività ha per oggetto la classificazione dei viventi e il metodo dell’indagine scientifica, si svolge tra le sale del Museo e il laboratorio didattico, in forma interattiva e pratica, attraverso la manipolazione dei reperti, la loro osservazione e descrizione in lingua inglese.
    Queste attività in lingua inglese si prenotano online come tutte le attività MUVE.
  • FRANCESE. Per quanto riguarda la lingua francese, le attività sono gestite direttamente dall’ Alliance Française di Venezia e si inquadrano tra i corsi che l’Associazione tiene in diversi spazi veneziani. Per quanto riguarda i Musei Civici,
    le attività si svolgono a Casa Goldoni (considerata la lunga permanenza parigina del commediografo), a Palazzo Mocenigo nella sezione dedicata al profumo e al Museo del Vetro a Murano.
    Per informazioni, contattare direttamente l’Alliance Française
    T +041 5227079 ⁄ corsi@afvenezia.it

2) Il linguaggio delle immagini e delle cose

Percorsi di avvicinamento alla lingua e cultura italiana per ragazzi stranieri arrivati da poco, in collaborazione con il Servizio Immigrazione del Comune di Venezia.
I musei, grazie al linguaggio delle immagini, si prestano particolarmente anche a questo genere di esigenza e sono uno straordinario e immediato strumento di scambio culturale. I percorsi sono previsti e prenotabili online a Ca’ Rezzonico, al Museo del Vetro e al Museo di Storia Naturale ma possono essere anche costruiti
singolarmente sulla base di esigenze specifiche e si rivolgono a gruppi di ragazzi anche di provenienza ed età diverse.

Per informazioni e per la progettazione di ogni percorso, rivolgersi a  education@fmcvenezia.it