Fondazione Musei Civici di Venezia | MUVE

Servizi Educativi

Esigenze speciali

Le “esigenze speciali” ovvero inclusione e oltre
esigenze-speciali-offerta-education-muve-2016-2017

Sia i percorsi attivi che i laboratori sono strutturati secondo criteri di massima inclusione, ma sono sempre rimodulabili in base a eventuali specifiche esigenze: prevediamo, ad esempio, in caso di presenza di persone con problemi di udito, l’integrazione nello staff di comunicatori in LIS, la lingua dei segni.

In caso di problemi motori, adattiamo i percorsi per eliminare barriere architettoniche; in caso di persone ipovedenti, modifichiamo ad hoc i materiali; in caso di persone non vedenti, abbiamo elaborato e proponiamo itinerari plurisensoriali in 4 diversi musei.

In caso di problemi cognitivi, riadattiamo e personalizziamo materiali e proposte.

 

Non esitate a contattarci dunque a education@fmcvenezia.it per costruire insieme un’ integrazione vera.

 

 

Da non perdere:
Corso di formazione per curatori, operatori front-line, operatori didattici dei musei

22-23 novembre 2017
Museo Correr

In che modo il museo può proporsi come luogo di inclusione e accoglienza, rendendo il proprio patrimonio non solo realmente accessibile ai fruitori, ma anche uno strumento per essi utile ad ampliare orizzonti, a creare esperienze serene e utili, a “capire” di più, a “vivere” meglio?