Fondazione Musei Civici di Venezia | MUVE

La Fondazione

Servizio civile

La Fondazione Musei Civici di Venezia è un ente partner convenzionato per lo svolgimento del Servizio Civile Volontario da parte delle ragazze e dei ragazzi con età compresa tra i 18 e i 28 anni e 364 giorni.

Ogni anno la Fondazione Musei Civici di Venezia presenta nuovi progetti. In caso di loro accoglimento, verranno pubblicati su queste pagine assieme alle modalità di partecipazione alla selezione.

Al bando possono partecipare:

  • cittadini italiani
  • cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea
  • cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che lo stiano prestando ai sensi della legge n. 64 del 2001, nonché coloro che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani e per l’attuazione del progetto sperimentale europeo IVO4ALL
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

Il volontario di Servizio Civile Nazionale riceve un’indennità mensile di 433,80 euro in cambio di un impegno settimanale di 30 ore per la durata di 12 mesi (1400 ore totali annue). Alla fine del periodo di servizio ad ogni volontario è rilasciato un attestato di svolgimento del servizio utile al riconoscimento di crediti universitari e valido per la partecipazione a concorsi pubblici e per fini pensionistici.

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata per il 30/6/2016 alle ore 14:00.

INFO E BANDO: www.comune.venezia.it >>> 

_

PROGETTI SERVIZIO CIVILE 2016 – MUVE:

Il web tra gli scaffali: recupero e valorizzazione dei fondi bibliografici (posti disponibili: 1)

 

Biblioteca del Museo di Storia Naturale di Venezia

L’obiettivo è migliorare i servizi di fruizione delle civiche collezioni mediante il seguente obiettivo specifico:

  • implementare la banca dati on-line Laguna di Venezia Digital Library attraverso la catalogazione/digitalizzazione delmateriale bibliografico conservato presso la Biblioteca del Museo di Storia Naturale di Venezia

PEOPLE MU.VE. VALORIZZAZIONE DELL’OFFERTA MUSEALE (posti disponibili: 8)

MUSEO DI STORIA NATURALE – 1 volontario/a
Santa Croce 1730, Venezia

Il volontario avrà il ruolo di collaboratore nella manutenzione dell’acquario delle tegnùe,
gestendo nello specifico:

  • verifica dei parametri chimico-fisici dell’acqua, quali temperatura, salinità, Ph,
    durezza carbonatica, concentrazione di ammoniaca, nitrati, nitriti e fosfati
  • manutenzione ordinaria degli impianti e della vasca;
  •  studio della dieta appropriata per ogni ospite, partendo dall’acquisto delle materie prime fresche (crostacei, molluschi, pesci), loro confezionamento e
    conservazione
  • preparazione e somministrazione giornaliera del cibo
  • controllo della crescita algale
  • verifica delle condizioni di salute degli animali e loro interazioni
  • inserimento di nuovi organismi nell’acquario.

MUSEO CORRER – 2 volontari
 San Marco 52, Venezia

Il progetto intende rispondere alla necessità di meglio conservare, conoscere e valorizzare lo straordinario patrimonio dei Musei Civici Veneziani afferente al MUSEO CORRER. Per raggiungere questo obiettivo le azioni e le attività previste sono: 1) collaborazione a controllo/monitoraggio delle opere/documenti (in sinergia con Ufficio Catalogo) a supporto sia delle attività scientifiche di studio e ricerca, interne ed esterne (università, singoli studiosi etc.), sia della richiesta di opere/documenti per esposizioni in Italia e all’estero; 2) collaborazione al riordino logistico dei materiali nei depositi e nelle sale espositive (riallestimenti o esposizioni museali temporanee).

Centro Catalogo e Produzione Multimediale – Museo Correr – 2 volontari
San Marco 52, Venezia

  •  i volontari avranno il ruolo di collaboratori alla ricerca, catalogazione e digitalizzazione del materiale delle opere nelle attività del catalogazione obiettivo generale G, specifico 2 e tutte le relative attività
  •  i volontari avranno il ruolo di collaboratori all’accoglienza e alla gestione delle richieste di informazione nelle attività di contatto con l’utenza

SERVIZIO COMUNICAZIONE – 1 volontario/a
Museo Correr, San Marco 52

Il volontario avrà il ruolo di collaboratore per la gestione, implementazione di
servizi, materiali e contenuti sul portale web Istituzionale e sugli 11 portali delle
singole sedi museali, con particolare attenzione sull’andamento delle strategie e
gli obbiettivi prefissati sui principali Social network, quali lo sviluppo della Muve
Friend Card e dello shop on line.Il volontario avrà un ruolo di supporto e di co-gestione di alcune attività in particolare rivolte alla comunicazione e alla promozione dell’attività museale e in particolare:

  •  implementazione di materiali e contenuti sul portale web Istituzionale e sugli
    11 portali delle singole sedi museali
  • collaborazione per l’organizzazione notizie relative alle mostre temporanee da
    pubblicare sui social network maggiormente utilizzati dalla Fondazione quali
    Facebook e twitter
  • collaborazione per la selezione delle notizie da inserire nella newsletter mensile
    della Fondazione
  • collaborazione per le riunione di coordinamento per le uscite delle affissioni
    delle campagne pubblicitarie della Fondazione
  • supporto per il monitoraggio della localizzazione dei supporti promozionali in
    città
  • partecipazione alle riunione del servizio per la programmazione delle attività
    legate alla promozione
  • partecipazione alle riunione del servizio per la programmazione delle attività
    legate alla promozione
  •  supporto in incontri con operatori esterni per la presentazione di attività svolte
    dalla fondazione.

SERVIZIO TECNICO – 1 volontario/a
Palazzo Ducale, San Marco 1

Il volontario avrà funzione di supporto e integrazione in attività di verifica sui
sistemi di archiviazione esistenti analoghi a quello da costruire,
nell’individuazione e verifica dei dati esistenti, nell’archiviazione fisica e
catalogazione informatica dei dati.

SERVIZIO ATTIVITA’ EDUCATIVE E RELAZIONI CON IL PUBBLICO – 1 volontario/a
Dorsoduro, 3129

Il volontario avrà il ruolo di:

  • Collaboratore all’elaborazione di alcune semplici analisi quantitative e qualitative derivanti da alcuni dei dati ottenibili dal sistema di bigliettazione dei musei su Software T-lite (segmentazione delle diverse tipologie di pubblico, media giornaliera, andamento dei flussi dei visitatori, fasce orarie…). I possibili output di tali analisi potranno essere report mensili o trimestrali di aggiornamento.
  • Collaboratore, nell’ambito del survey service, alle seguenti attività:
    • controllo del calendario delle interviste al pubblico e dell’andamento delle stesse previa formazione su utilizzo applicazione Soda per somministrazione digitale delle interviste stesse
    • esportazione dei dati provenienti dalle interviste CAPI (al pubblico) e CAWI (agli insegnanti), previa formazione sul software Confirmit, con possibili analisi monovariate
    • analisi e decodifica di eventuali informazioni testuali incluse nei questionari e non comprese nelle opzioni codificate dal software
    • eventuale somministrazione di interviste in caso di necessità.
    • collaboratore, previa formazione, al reperimento e aggiornamento di dati secondari provenienti da fonti diverse (Apt, Regione, Istat….)
    • collaboratore alla raccolta di dati diversi sui competitor (andamento visitatori, tariffe, articolazione dell’offerta, attività significative) con particolare riferimento all’area veneziana e più in generale all’ambito nazionale/internazionale.

Il volontario avrà un ruolo di supporto delle molteplici e articolate attività dell’Ufficio Attività Educative e Relazioni con il Pubblico, indirizzate a tutte le categorie di utenza dei Musei Civici di Venezia (scuole, insegnanti, adulti, famiglie), con particolare riferimento ai servizi rivolti alle scuole e alle nuove attività avviate nel 2015

  • il volontario collaborerà alla redazione, all’impaginazione grafica, alla stampa e alla rilegatura finali dei materiali che si verranno man mano rendendo necessari
  • il volontario avrà il ruolo di collaboratore in tutte le attività di prenotazione sia attraverso la nuova piattaforma web based Suite Museum sul cui utilizzo verrà formato, sia nell’eventuale necessità di integrazione dati con il sistema di bigliettazione T-lite, sia via telefono o email
  • Per quanto riguarda il database per la mailing list, il volontario collaborerà attivamente alle diverse ricerce necessarie alla fomazione del database e si occuperà dell’uniformazione di eventuali diverse fonti di dati in un unico strumento di facile utilizzo e consultazione.

Per quanto riguarda la partecipazione alle nuove attività, il volontario vi parteciperà come supporto all’operatore principale, con funzioni di animazione, collaborazione alla gestione del gruppo, assistenza logistica e documentazione. Il volontario sarà co-attuatore delle procedure di verifica dell’allestimento delle aule didattiche, della disponibilità e della buona qualità dei materiali necessari alle attività, della predisposizione dei supporti didattici. Inoltre collaborerà a verificare il corretto operato dei mediatori didattici incaricati delle attività, mediante controlli a campione che prevedranno la presenza del volontario agli incontri con gli utenti finali.

Riguardo l’attività di gestione dello sportello di informazione Musei Civici, il volontario, inizialmente affiancato dagli impiegati dell’ufficio e successivamente in maniera autonoma, risponderà alle richieste del pubblico internazionale, pertinenti alla fruizione e al funzionamento dei Musei, che giungeranno (principalmente in inglese e francese) all’ufficio via mail o telefonicamente.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le 14.00 del 30/6/2016.

Per maggiori informazioni e modalità di partecipazione visita il sito del Comune di Venezia >>>