Convenzioni

Ferrovie dello Stato Italiane


FONDAZIONE MUSEI CIVICI DI VENEZIA E FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

NUOVA AGEVOLAZIONE: in occasione della mostra “La poesia della luce. Disegni veneziani dalla National Gallery of Art di Washington” (Museo Correr, 6 dicembre 2014 – 15 marzo 2015), i viaggiatori in possesso di biglietto Offerta Speciale Trenitalia 2×1 hanno diritto in via esclusiva al biglietto ridotto 2×1 per l’ingresso alla mostra.

Anche nel 2014, sconti e benefit verranno riservati a chi sceglie Trenitalia per raggiungere Venezia e visitare il suo principale complesso museale!

Una agevolazione sul prezzo del Museum Pass, a 18,00 euro (invece di 24,00 euro).
Il Museum Pass consente l’ingresso alle collezioni permanenti dei Musei Civici di Venezia (non compresi Palazzo Fortuny e la Torre dell’Orologio):
- Musei di Piazza San Marco (Palazzo Ducale e percorso integrato Museo Correr – Museo Archeologico Nazionale – Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana)
- Ca’ Rezzonico, Museo del Settecento Veneziano
- Casa di Carlo Goldoni
- Museo di Palazzo Mocenigo e Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume
- Ca’ Pesaro, Galleria Internazionale d’Arte Moderna + Museo d’Arte Orientale
- Museo del Vetro – Murano
- Museo del Merletto – Burano
- Museo di Storia Naturale.

Il Museum Pass prevede un’entrata per tutte le collezioni permanenti dei Musei Civici di Venezia aperti e quelli collegati, ha validità 6 mesi dal momento dell’emissione e consente inoltre di acquistare il biglietto ridotto per le mostre temporanee del sistema civico museale, per gli Itinerari Segreti di Palazzo Ducale e per la visita alla Torre dell’Orologio.

Possibilità di acquistare a tariffa ridotta (valida per un’unica persona, anche al di fuori del Museum Pass) l’ingresso alle mostre temporanee a bigliettazione indipendente ospitate nei Musei Civici di Venezia. 

Inoltre, i destinatari delle riduzioni beneficeranno del passaggio diretto alla cassa veloce in biglietteria, permettendo ai clienti Trenitalia di evitare l’eventuale fila per l’acquisto del Museum Pass.

I beneficiari di queste agevolazioni saranno tutti i viaggiatori Frecciargento e Frecciabianca in possesso di biglietto (con data anteriore al massimo 5 giorni da quella di acquisto del Museum Pass) per treni nazionali avente destinazione Venezia. Inoltre, tutti i viaggiatori in possesso di biglietto internazionale con destinazione una qualsiasi località italiana (con data anteriore al massimo 5 giorni da quella di acquisto del Museum Pass), tutti i dipendenti del Gruppo FS e i possessori di Carta Freccia.

Ai possessori di Carta Freccia è riservato inoltre uno sconto del 10% sul prezzo dei prodotti Skira in vendita presso tutti i bookshop dei musei e uno sconto del 10% presso tutte le caffetterie del sistema museale, partendo da un minimo di 5 euro di spesa.

Gli sconti di cui sopra saranno applicati esclusivamente presso le biglietterie delle collezioni permanenti dei Musei Civici di Venezia per l’acquisto del Museum Pass, le biglietterie dei Musei sede delle mostre temporanee di cui sopra per i biglietti ridotti, nonchè le caffetterie e i booskhop del sistema museale per gli sconti applicabili.
Si ricorda che gli sconti verranno applicati solamente su presentazione dei biglietti dei treni o della tessera di riconoscimento Carta Freccia e per i dipendenti del Gruppo FS, secondo il prospetto presentato.

L’accordo sottoscritto tra la  Fondazione Musei Civici di Venezia e le Ferrovie dello Stato Italiane, è stato rinnovato fino al 31 dicembre 2014.