Fondazione Musei Civici di Venezia | MUVE

EDUCATIONAL DAY 2017

Presentazione del programma 2017/2018 dei Musei Civici Veneziani per la scuola

5 settembre 2017 (ore 10-17)
Venezia, Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento

_

 

La presentazione del programma rivolto alle scuole dei Musei Civici di Venezia (Palazzo Ducale, Museo Correr, Ca’ Rezzonico-Museo del Settecento veneziano, Ca’ Pesaro- Galleria internazionale d’arte moderna; Palazzo Fortuny, Palazzo Mocenigo- Museo del Tessuto e del Costume, Casa di Carlo Goldoni, Museo di Storia Naturale, Museo del Vetro a Murano; Museo del Merletto a Burano) si svolge quest’anno a Ca’ Rezzonico, eccezionalmente aperto al martedì per questo evento.  Sarà quindi possibile per i docenti che parteciperanno godere in esclusiva, tra l’altro, dello splendore di questo luogo.

Per agevolare la trasferta degli insegnanti a Venezia, abbiamo iniziato a lavorare “in rete” con i dipartimenti educativi di altre istituzioni veneziane. Avremo quindi a disposizione materiali anche di altre realtà e, in particolare, abbiamo condiviso la scelta della data, il 5 settembre, con Pinault Collection che svolgerà la propria  “Giornata aperta agli insegnanti” nello stesso giorno a Palazzo Grassi, situato esattamente di fronte a Ca’ Rezzonico. In questo modo, per i docenti, sarà possibile prendere visione, in un’unica giornata, dell’offerta didattica di molteplici importanti realtà museali della città.

Contenuti

Come di consueto, l’Educational day è un’occasione per presentare nuovi progetti, nuovi materiali e le diverse attività didattiche ( oltre 60)  proposte nei nostri musei per tutte le fasce scolastiche, dall’Infanzia al Sistema di Istruzione Superiore,  ma intende anche proporsi ancora una volta come momento di confronto e sede per accogliere proposte e idee. Delle indicazioni che il mondo della scuola ha voluto darci nel nostro appuntamento dello scorso anno abbiamo fatto tesoro, e abbiamo cercato di recepirle, nei limiti delle nostre possibilità. Crediamo quindi che questo confronto sia di fondamentale importanza.

Abbiamo continuato a lavorare sulla qualità dell’offerta e dei materiali, su approcci e metodi, sull’inclusione, sui servizi e sulle opportunità; abbiamo continuato anche ad aggiornare noi stessi e i nostri operatori, tutti professionisti di alto livello, in gran numero presenti in questa giornata, durante la quale è quindi possibile conoscersi, informarsi sulle attività e condividere esperienze, studi, idee. Distribuiremo inoltre, durante la giornata, dei coupon per  la visita alle mostre temporanee in programma.

Di particolare rilievo, quest’anno, anche l’offerta di corsi di formazione per i docenti, pensati da un lato per chi opera nelle fasce infanzia/primaria e dall’altro per quelli della secondaria di primo e di secondo grado. Per gli uni prevediamo una sorta di prosecuzione a livello “avanzato” del corso “Progettazione cre-attiva” varato con successo lo scorso anno; per gli altri abbiamo pensato invece a un tema “urgente”, quello della relazione con gli adolescenti di oggi: come interagire con loro? Come coinvolgerli? Come costruire percorsi didattici partecipati e attivi? Abbiamo a questo scopo messo insieme formatori, psicologi, esperti in innovazione didattica e siamo certi che si tratterà di un’esperienza importante per chi vi parteciperà.

Per la scuola secondaria abbiamo inoltre previsto sia un corso di aggiornamento per i docenti su come creare moduli CLIL (Content and Language Integrated Learning, con cui ormai si devono necessariamente confrontare) da integrare nel programma, anche con l’aiuto delle attività che proponiamo nei musei al riguardo,  sia una serie di di tirocini in Alternanza Scuola-Lavoro, che sarà possibile ospitare presso il nostro dipartimento e/o nostre singole sedi.

L’Educational Day, riservato agli insegnanti e aperto anche alla stampa, è completamente gratuito. Per partecipare, è necessario accreditarsi compilando il seguente modulo: